Libertà

Liberi di    Liberi da    Liberi per

In un incontro con genitori di ragazzi adolescenti abbiamo riflettuto su alcuni temi riguardanti i loro figli. Si è discusso della loro capacità di essere liberi e di realizzarsi.

Ma che vuol dire libertà?

  • Poter fare quello che si desidera riconoscendo i limiti (esterni-interni).
  • Non essere schiavi delle passioni.
  • Non intaccare la libertà degli altri.


E’ giusto che ciascun giovane si senta

libero di   fare (scelte scolastiche, sport);
               parlare (esprimersi);
               sbagliare.

E’ importante trasmettergli l’arte di essere imperfetti. Ovvero noi adulti dobbiamo insegnargli che l’errore esiste, non va temuto ma lo si può usare per migliorare.
Per questo evitiamo di rimproverare subito, ma impariamo ad ascoltare, accogliere ed educare verso il miglioramento delle azioni.

Inoltre, anche se difficile, un obiettivo da far perseguire ai figli è quello di essere

liberi da  condizionamenti;
             giudizi altrui;
             prestazioni;
             paure.

In questo caso va usata un’altra virtù, ovvero l’arte di essere più fiduciosi. Trasmettere sicurezza, aiuta la costruzione dell’autostima. Se un ragazzo sente che hanno fiducia in lui si apprezza, non si scoraggia e non teme di sbagliare, si mette in gioco e procede, senza voltarsi troppo in dietro.

Queste competenze, che crescendo i figli acquistano, servono perché possano essere

liberi per  vivere la realtà presente;
              seguire certi valori;
              usare le cose come opportunità.

Occorre allora l’arte di ridefinire le cose. La saggezza si raggiunge con un sano ottimismo: il vero eroe è quello che fa ciò può e che dà se stesso ogni giorno.

Un ragazzo di nove anni è intervenuto all’incontro dicendo: è libero chi è felice. Io aggiungerei che è libero e felice chi scopre le proprie virtù e cerca di superare i propri difetti, seguendo i sogni più intimi, rispettando sempre i desideri e i voleri degli altri.

La libertà dei ragazzi e dei genitori è legata. I valori che seguono i nostri figli dipendono da quello che percepiscono e vivono nei rapporti con gli adulti significativi.

Qual è il tuo concetto di libertà?  Facci sapere
 

Altre pagine