Attività con i bambini

LETTURE AI BAMBINI

Sabato 24 Marzo 2012 presso la libreria Giunti di Ancona, ho letto delle storie ad alcuni bambini di prima elementare, della scuola di Camerano.
Tutti seduti di fronte agli scaffali di testi adatti a bambini e con un grande albero da scenario, abbiamo iniziato la nostra avventura alla scoperta di draghi e di immagini fantastiche. Il filo conduttore dell’incontro stato quello di coinvolgere i bambini e di renderli protagonisti attivi delle cose che venivano narrate.

 

 

 

 

Abbiamo iniziato con “Carlo alla scuola per draghi” di Cousseau A., Turin Philippe-Henri, Casa editrice: Motta Junior .
Questa storia riguarda la storia di un drago che va a scuola, ma incontra delle difficoltà a volare e a soffiare il fuoco con la bocca e invece ama scrivere poesie e sta isolato. Ma incoraggiato alla fine riesce a inserirsi nel gruppo e a diventare popolare. Un po’ una metafora legata ai bambini insicuri che pensano di non saper fare e che sentendosi diversi, provano disagio in classe. Eppure a volte basta cambiare percezione e tutto sembra migliore!!!!!

L’altro testo “L’albero delle mille dolcezze” di Angela Ragusa, Giunti Junior ci ha consentito, invece, di dare ampio spazio a desideri e fantasie. Il racconto sottolinea l’importanza della spontaneità dei bimbi e della loro ricerca di spazi all’aperto, di contatto con natura, in contrasto con il mondo adulto preoccupato solo di portare a termine gli impegni quotidiani.

Nelle pagine viene descritta la routine di una città di palazzi e automobili, di strade grigie e tristi dove la gente frettolosa ha sempre tante cose da fare. Ma un giorno da una pozzanghera si alza un esile alberello che divenne grande, grande, grande... Tutto provano un fastidio, si sentono ostacolati nei movimenti, solo i piccini gioiscono e scoprono che lì dietro agli alberi sono nascosti, dolci, ciambelle e tante prelibatezze.. E allora cosa c’è di meglio che pensare e poi provare a cercare se da qualche parte dell’albero c’è quella cosa buona da prendere? Ogni bambino è stato invitato a scrivere un suo desiderio su un post-it a forma di Alberello e le varie richieste sono state appese su un albero gigante che al maestra ha poi portato in classe..Che entusiasmo!!!!!

Al termine di questo lavoro abbiamo fatto un esperimento, guidati dalle indicazioni del libro “L’astronave dei sogni” di Frescura e Orecchia…, per dimostrare che acqua con tempera rossa, bicarbonato e aceto fanno venire una bella schiuma dalla bocca di un coccodrillo che voleva essere un drago……

In questo manuale, attraverso sei storie magiche l’autrice, Loredana Frescura, insegnante da quasi tre decenni, introduce il bambino nel mondo della scienza. Vari concetti scelti vengono spiegati attraverso esperimenti pratici. Ogni racconto è seguito da una sezione in cui si possono raccontare le storie svolgendo in contemporanea dell’esperimento, grazie all’uso di oggetti semplici e tanta immaginazione. E i risultati sono fantastici, per grandi e piccoli!

Infine un piccolo brano “ Il libro degli Errori” di Gianni Rodari, Eiunaudi mi ha permesso di porre l’accento sull’importanza del gruppo e dello star insieme….

Un pomeriggio piacevole e ricco di emozioni… E ancora presso la libreria Giunti di Ancona, all’interno del centro commerciale Auchan, tutti i venerdì dalle 17, 30 alle 18, 30, i bambini sono invitati a leggere storie divertenti e appassionanti…Altre mamme o colleghe verranno a condurre il gruppo e ancora vi raggiungerò con i miei bambini, oramai assidui frequentatori...
 

Altre pagine