Sonno

Il giusto riposo per un bimbo di tre anni

 Verso i tre anni non tutti vogliono riposare il pomeriggio, perchè hanno tante cose da fare, giochi con cui divertirsi e il sonno non sembra importante. Forse solo d'estate quando si è al mare e sono più stanchi è più semplice convincere i bambini a fare un pisolino. A questa età è' bene seguire le loro indicazioni perchè se non accettano facilmente è meglio lasciar stare che passare un'ora nel letto senza risultati. Alcuni fanno resistenze un pò ma poi crollano, altri invece fanno proprio fatica a rilassarsi; in questo caso è meglio mangiare presto la sera e anticipare l'ora della nanna (anche un pò prima delle nove) se notiamo che sono stremati. E' chiaro che questa è una linea da tenere ideale che non sempre corrisponde alle abitudini delle famiglie, perchè i papà lavorano e tornano tardi. Ma se è possibile è bene tener conto di questi ritmi che rispondono alle esigenze dei piccoli.

La lettura rilassa e fa bene
In quelle ore dopo il pranzo, quando non dormono, è bene fargli fare qualche attività tranquilla, in modo che ci sia un attimo di relax, un pò per tutti, sia genitori che figli. Può essere utile prenderli in braccio e leggergli una storia. Si crea un momento di intimità e contatto, unico. Come ho ripetuto diverse volte in molti argomenti trattati, è utile leggere, raccontare storie e mostrare bei libri illustrati ai propri figli. All'inizio si useranno quelli plastificati, poi quelli con grandi immagini piene di colori, poi piccole storie e ancora vere e proprie favole.
Leggendo viene dedicato del tempo ai bambini, si sciolgono evenuali tensioni accumulate e si crea una intesa che migliora il rapporto. Inoltre, immedesimandosi nelle storie, i piccoli possono proiettare i loro pensieri o timori e i genitori - raccontando e spiegando cosa succede nella trama  delle narrazioni - hanno la possibilità di contenere le ansie che eventualmente sono emerse.
Inoltre i nostri figli si sentiranno coccolati e amati se durante la lettura ricevono anche baci e carezze.

Occorre un letto comodo per riposare bene
E' il momento anche di sostituire il lettino, orami non più adatto al bimbo che cresce; allora potrebbe essere l'occasione di rifare proprio la cameretta. Per qualche idea in più vedi www.moretticompact.com, se poi si vuole fare proprio un progetto personalizzato sul sito www.camerette.net  vengono date indicazioni per relaizzarlo.

E' un periodo di cambiamenti:

- come la maggior parte dei grandi, si vuole dormire solo la sera;

- il letto non è più quello con le sbarre, ma ne serve uno diverso, più capiente e comodo.
 

Altre pagine